Presentazione

Il corso si pone l’obiettivo di educare gli operatori che quotidianamente lavorano in sala parto alle emergenze/ urgenze aumentarne l’apprendimento neonatologico, ostetrico e ginecologico; di come affrontarle e possibilmente risolverle con successo, come migliorare la comunicazione nel team work soprattutto nella gestione delle emergenze nelle sale parto. Il corso prevede quindi una prima parte sugli insegnamenti di fisiologia ostetrica sulle emergenze in sala parto e le regole per poterle affrontare. Le lezioni sono finalizzate alla trasmissione delle nozioni fondamentali per svolgere le manualità€ ostetriche sui simulatori.

Le disfunzioni del pavimento pelvico coinvolgono vari distretti con differenze peculiari nei due sessi: in particolare nella donna l’alta prevalenza del prolasso utero-vaginale, dell’incontinenza urinaria e fecale è strettamente correlata alla vita riproduttiva della donna e all’evento parto. Numerose sono le strategie di prevenzione primaria, secondaria e terziaria a nostra disposizione. Solo una nuova attenzione ad una mirata preparazione antepartum, all’assistenza ostetrica in sala parto ed al trattamento conservativo riabilitativo precoce nel post-partum, possono ridurre la prevalenza e l'incidenza di tali condizioni cliniche nella popolazione femminile generale. Solo la diffusione e l'implementazione delle terapie riabilitative post-prostatectomia possono offrire un miglioramento nell'outcome chirurgico di questi pazienti.  Scopo di questo evento è quello di scrivere una nuova pagine nei trattamenti conservativi delle disfunzioni perineale con l'obbiettivo è quello di diffondere delle linee guida di comportamento nella prevenzione primaria.

Programma

 

Gravidanza, parto e disfunzioni perineali  

PARTE 1

Epidemiologia e prevenzione primaria delle disfunzioni perineali 

Francesco Bernasconi

La biomeccanica del danno da parto: dalla anatomia, all’imaging, alla disfunzione

Gabriella Torrisi

Prevenzione ante-partum delle disfunzioni Perineali

Sebastiana  Ferraro

Quale good obstetric practice intrapartum?

Annarosa Zilioli

Perineal card e prevenzione secondaria delle disfunzioni perineali: quali risultati?

Antonella  Biroli

Guida al percorso rieducativo e riabilitativo ambulatoriale e domiciliare nella IU

Giraudo Donatella

Discussione

 

 

Riabilitazione e disfunzioni post-partum

PARTE 2

Le tecniche riabilitative nelle disfunzioni perineali post-partum

Monica Masoni

La valutazione neurofisiologica del pavimento pelvico: dalla teoria all’applicazione clinica

Paolo Di Benedetto 

I.U. post-partum e recupero funzionale

Ilaria Baini

Sling Single Incision ALTIS

Francesco Bernasconi

La IA nel post-partum: management e riabilitazione

Marianna Balestri

La riabilitazione del pavimento pelvico nel management delle disfunzioni sessuali post-partum

Arianna Bortolami

Osteopatia ed evento ostetrico, indicazioni e risultati

Giovanna Gariglio

Discussione

 

 

 

Sessualità dolorosa e pavimento pelvico 

PARTE 3

La fisiopatologia del dolore: dalla eziopatogenesi alla terapia farmacologica

Raffaella Bigi

Sessualità dolorosa e pavimento pelvico: dalla semeiotica alla terapia

Roberto Bernorio

Dolore pelvico cronico e vulvodinia: quali opzioni e terapia?

Filippo Murina

L’approccio riabilitativo al dolore pelvico cronico

Gianfranco Lamberti

Discussione

 

 

Applicazione delle tecniche riabilitative nelle disfunzioni perineali

PARTE 4

Il BFB

Ester Veronesi

Riabilitazione e pavimento pelvico

Andre Mambertì-Dias

La FES

Daniela Cantù

Tecartherapy

Maria Nechifor

Radiofrequenza e porazione

Paolo Zampriolo

SANS e NMS

Marzio Angelo Zullo

Discussione

 

 

Miscellanea

PARTE 5

Stipsi in gravidanza: dati preliminari sull'utilizzo di NFB2 e Nutriose

Rosalia Stefania Cinquerrui

Il trattamento riabilitativo nel dolore pelvico cronico

Stefania Napoli

Principi di base di strumentazione biomedica.
Apparecchiature con destinazione d'uso in uro-ginecologia

Lorenzo Piana

Nuove frontiere nel trattamento delle cistiti

Monia Marturano

Radiofrequenza e  porazione. Nuove terapie fisiche vulvo-vaginali

Francesco Deltetto

Imaging in Gynecology

Vittorio Piloni

Riabilitazione pavimento pelvico - Parte pratica su modella

Ilaria Baini  

Riabilitazione pavimento pelvico - Parte pratica su modella

Stefania Albertini  

Cateterismo 

 

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Responsabili

Tutor

  • FB
    Dott. FRANCESCO BERNASCONI

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anestesia e rianimazione
  • Chirurgia Generale
  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Neurologia
  • Radiodiagnostica
  • Urologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o
leggi tutto leggi meno